Salute, Sicurezza

In questi mesi tra lockdown ed isteria da Covid mi sono ricordato di quella storiella che raccontava del divieto, nella Francia del Re Sole, di mangiare le ostriche nei mesi senza “R”. Eh gia, perché mangiare le ostriche con il caldo (May, June, ..) sarebbe stato deleterio per l’insorgenza delle malattie derivanti dalla cattiva conservazione del re dei molluschi, con conseguente rischio di epidemia di colera e di altre malattie mortifere…. Si educava il popolo in maniera semplice, facendogli adottare una regola facilmente comprensibile. E ora, nell’era del 5G e della iperconnettività, le mascherine sono diventate i nostri mesi senza “R”…

Back to list

Related Posts

Lascia un commento